Soluzione di
Delores - A Thimbleweed Park Mini-Adventure

Delores - A Thimbleweed Park Mini-Adventure non prevede un sistema di salvataggio libero, ma il gioco registra i vostri progressi per ogni incarico di 5 foto portato a termine, per cinque volte. Questa minisoluzione è divisa per i sei round di incarichi, concentrata sul modo di ottenere i soggetti corretti per le foto. All'inizio di ogni "round" dovrete sempre riprendere la macchina fotografica dall'armadietto sulla destra della redazione del Nickel, e alla fine comunicare a Natalie di aver trovato i cinque soggetti che voleva, per far terminare la sessione.

Incarico 1
Cominciamo subito con la foto della contea di Thimbleweed e quella del capo-redattore del giornale: fotografate la mappa nella redazione e la stessa Natalie. Per la foto sul 4 luglio, c'è il calendario nell'ufficio postale. Sempre in strada, il cassonetto fa al caso vostro per l'immagine sul servizio pubblico di nettezza urbana. Le falangi sono invece quelle dello scheletro nel laboratorio del coroner al municipio.

Incarico 2
Per la recensione di nuove avventure grafiche, il soggetto è la mummia nel negozio dell'occulto (secondo Delores, assomiglia infatti a un personaggio di un "recente" gioco). Per la sicurezza sulle strade una foto di un cono stradale è perfetta. Le cose cominciano a complicarsi con la foto della povertà infantile: per essere fotografato, il piccolo Chuckie in strada con la famiglia vorrà prima un giocattolo. Dategli il dispenser di Ransome e poi scattate. Per il disgusto e il ritratto della nuova fotoreporter dovete avere accesso al bagno del Quickiepal, rimasto al buio: provate ad accendere la luce con l'interruttore, poi chiedete aiuto a Leonard, che vi dirà di non aver pagato la bolletta. Offritevi di farlo per lui, tornate in redazione, fatevi dare da Natalie dei francobolli, applicateli alla busta e speditela nell'ufficio postale. A questo punto dovreste poter entrare nel bagno, scattando foto all'orrido lavandino e allo specchio.

Incarico 3
Per il pezzo sul Thimblecon, fotografate il manifesto nel vicolo dietro al diner. Una buona foto dell'Edmund Hotel si può ricavare dal belvedere. Se si parla di lingue morte dell'antichità, in cima alla bottega dell'occulto trovate un manuale del Fortran (gag da programmatore), pronto da immortalare. Per la foto di un impiegato di banca rude, recatevi alla banca, fotografate l'annuncio di lavoro e portate la foto a Leonore: se tornate all'edificio, noterete che ora è aperto e tutta la famiglia vi si è trasferita. Leonore è rimasta aggressiva nei vostri riguardi, quindi è di sicuro l'impiegata rude da ritrarre! Per fotografare invece la natura selvaggia, date una bella svegliata alla pianta carnivora al Quickiepal, servendole un bel bicchiere di acqua inquinata (ottenuto al diner ordinando acqua ghiacciata, riempito all'idrante che perde o nel lavandino del bagno, riparato col cacciavite lì accanto). Quando la pianta inizia a tremare, è il momento di scattare la foto.

Incarico 4
Per ottenere della poesia, salite al primo piano della bottega dell'occulto: a destra c'è un poema. Salite ancora in alto sulla scala: dall'ultima finestra sulla sinistra c'è un panorama ideale per una visione a volo d'uccello. Dietro alla bottega, raccogliete la bottiglia, portatela al Quickiepal per avere il vostro nichelino e fotografare la moneta col vostro Presidente Thomas Jefferson. L'ultima mania in fatto di giocattoli è il Pillowbear, fotografabile nell'insegna del negozio prossimo all'apertura vicino all'idrante. Il ritratto di una celebrità è sempre Ransome: il suo manifesto è sotto quello del Thimblecon nel vicolo dietro al diner: potete staccarlo solo ammorbidendolo con l'acqua, versata dal bicchiere pieno, ottenuto con la procedura che ho spiegato per l'incarico 3.

Incarico 5
Per la cattiva qualità dell'acqua fotografate l'acqua dentro il bicchiere preso al diner con la procedura già spiegata. Per la foto di una persona che fa un lavoro pericoloso, prendete il cacciavite nel bagno del Quickiepal, andate nel vicolo dietro al diner, allentate la valvola del gas, entrate e vedrete Dave alle prese con hamburger infuocati! Per coprire il problema delle allergie, recuperate almeno 10 granelli di polvere in giro per la città e fotografateli. Ripetete la procedura per mandare Leonore in banca, e dalla scrivania prendete il telecomando dell'autodistruzione della Edmund Mansion. Andate al diner, usate il cacciavite con la radio per prendervi una bella scossa e ricaricare così la batteria del dispositivo. Recatevi al belvedere, fate saltare la casa e ritraetene i ruderi. Per la storia del telefono, recatevi dallo sceriffo al municipio e scattate una foto al suo apparecchio.

Incarico 6
Per l'ironia del vivere coi gatti basta fotografare la carta igienica nel bagno del Quickiepal, in posizione "da gatti", come dice Delores. La storia dei piccoli orologi può essere documentata con una foto all'insegna di Willie, alle porte occidentali della città. Il gioco d'azzardo è ben rappresentato dal lotto al Quickiepal. Col cacciavite preso nel bagno potete poi vandalizzare una proprietà governativa, cioè la cassetta già intaccata all'ufficio postale, per poi scattare. Per vedere doppio dovete riuscire nell'apparentemente impossibile impresa di cogliere nella stessa location il coroner e lo sceriffo (che non sono la stessa persona, quindi!). Andate dallo sceriffo, parlategli e ottenete l'incarico di chiamargli il coroner. Prima di uscire, aprite i cassetti sulla sinistra per distrarlo, così potete prendere la chiave della cella, che aprirete: accendete la radio, e quando lo sceriffo va a spegnerla, chiudetelo dentro! Uscite, andate a chiamare il coroner, tornate nell'uffico e li vedrete insieme, pronti da fotografare!
Avete completato Delores: A Thimbleweed Park Mini-Adventure: godetevi il finale, se riuscite a capirci qualcosa!!!