Copertine di
Zak McKracken and the Alien Mindbenders

Vi ricordo che per avere una panoramica sulle copertine e sui materiali delle confezioni, le vostre mete devono essere il museo di Gharlic (per le versioni italiane); Mobygames e LucasArts Museum (per tutte le altre versioni). Le copertine mostrate in questa pagina non hanno valore esaustivo, ma indicativo e affettivo, proveniendo dalla mia collezione personale.


Amiga (edizione tedesca)

Da perfetto idiota, all'inizio del liceo vendetti per un tozzo di pane la mia versione italiana per Commodore 64, la stessa di cui parlo in quest'articolo e che al giorno d'oggi viaggia su Ebay a cifre da mutuo. A cavallo della laurea (fine anni Novanta-inizio Duemila) riuscii a rintracciare per 40-50 euro su GameTZ questa bella edizione tedesca per Amiga, meticolosamente rispettosa dell'originale. La uso come memento: mai separarsi dagli oggetti legati a momenti felici. L'etichetta "AMIGA" l'ho ricostruita io previa indagine, dato che l'originale si era staccata.


Atari ST (ed. Uk)

Piccolo affare da Retrogames UK nel 2013: cercavo da sempre una versione in inglese di Zak, ma i costi dell'usato su Ebay erano sempre proibitivi. Proprio quando stavo per perdere le speranze, ecco apparire questa scatola per Atari ST: le condizioni non sono ottimali ma accettabili. Il prezzo, 68 euro spedizione inclusa, lo considero un vero colpo di fortuna: credo di non aver mai piazzato un ordine online con altrettanta velocità! Ero in pausa al lavoro e devo aver esclamato a mezza voce un eloquente "Porc-!" Con tutto il rispetto per l'edizione tedesca di cui sopra, l'assenza della versione originale nella mia collezione era un'onta. Alfin lavata.