Cos'è questo sito?


Lucasdelirium nasce nell'ottobre del 2000 come fansite dedicato alle avventure grafiche della LucasArts. La passione per questo genere di videogioco, in molti di noi che ne abbiamo vissuto da adolescenti il periodo di massimo fulgore creativo e commerciale (la prima metà degli anni Novanta), è stata modellata da titoli come Maniac Mansion e The Secret of Monkey Island, prodotti proprio da questa casa californiana, divisione della Lucasfilm di George Lucas. Sì, proprio quello di Star Wars e Indiana Jones.

Nella sezione Schede dei giochi avete accesso a un dettagliato database critico e storico dei videogame trattati, diviso in Avventure grafiche e Altri generi. Per quanto Lucasdelirium rimanga infatti un punto di riferimento sugli adventure della tradizione lucasiana, ho ritenuto opportuno negli anni occuparmi anche di alcuni titoli non strettamente appartenenti al genere delle avventure ma che pongano ugualmente la narrazione al centro dell'interazione, spesso realizzati dagli stessi autori attivi poi negli adventure più classici.
Quando il sito nacque, mancava un solo mese alla pubblicazione, nel novembre del 2000, di Fuga da Monkey Island. Nessuno sapeva che, per alterne vicende, quel titolo sarebbe stato per anni l'ultimo atto della gloriosa tradizione lucasiana. Dopo quattro anni di sbandamento e nostalgismo a oltranza, malattia ormai sin troppo diffusa sulla rete, ho deciso a partire dal 2005 di seguire le carriere commerciali degli autori che, abbandonata la LucasArts non più dedita alle avventure grafiche, hanno deciso di proseguirne la tradizione creativa e narrativa per loro conto. In tutte le sezioni, questa nuova versione di Lucasdelirium incorpora i loro giochi nella cronologia cominciata con la stessa LucasArts, smantellata nel 2013 dalla Disney, nuova proprietaria della Lucasfilm. Per orientarvi nella storia di questi grandi autori e nei gruppi di sviluppo che hanno fondato dopo la "diaspora", vi consiglio di usare la Lucaspedia come bussola: vi aspettano lì biografie e timeline.

Completano Lucasdelirium una sezione I fangame, dedicata ad avventure grafiche amatoriali che non a scopo di lucro ripropongono i personaggi beniamini di casa Lucas; un'area Articoli, in cui trovano posto riflessioni o recensioni per qualche ragione non del tutto appropriate alle sezioni canoniche del sito, ma comunque degne di nota; la zona Utility & Patch, che offre file di pubblico dominio utili a migliorare l'esperienza di gioco sui nuovi sistemi, o a esplorarne i contenuti da bravi hacker in erba. Per finire, le sezioni community e Zona Link assicurano anche a un orso come il sottoscritto un minimo di relazioni umane virtuali.