Trama e analisi degli episodi di
Marvel's Guardians of the Galaxy

ATTENTI AGLI SPOILER!
Qui discuto delle scelte che ho operato durante le partite!
Per un'analisi priva di spoiler vi rimando alla scheda generale

1 - Tangled in Blue

Regia: Jonathan Stauder
Game-design: Molly Maloney (sup.), Mark Darin, Brian Freyermuth
Sceneggiatura: Zack Keller, Nicole Martinez, Timothy Williams
Uscita: 18 aprile 2017

La Nova Corps recluta i Guardiani per abbattere Thanos, alla ricerca di un artifatto su un pianeta dell'estinta razza Kree. Star Lord accetta, sicuro dell'aiuto di Rocket e di una sua nuova arma. I due scendono sul pianeta con Gamora, Groot e Drax, ansioso di vendicare la morte della sua compagna e di sua figlia. Dopo un difficile combattimento, Thanos muore e i cinque mettono le mani sull'Eternity Forge, il misterioso manufatto. Dopo questo climax nel loro rapporto, i Guardiani sembrano perdere la coesione. Drax è deluso per non aver portato a termine la vendetta di sua mano. Gamora è in conflitto per aver ucciso quello che comunque era stato per lei una sorta di padre (e teme la reazione della sorella Nebula alla notizia). Rocket vorrebbe fermarsi e godersi la bella vita. Solo Groot sembra aver a cuore il gruppo. Star Lord / Peter Quill scopre invece che l'Eternity Forge gli permette di rivivere ricordi che riguardano sua madre: sarà per questo motivo che l'oggetto misterioso è così ricercato da Hala, superstite dei Kreel?

Giusto perché arrivavo dai drammi di A New Frontier mi ero riproposto di rendere Star Lord uno spaccone dalla battuta inappropriata, un po' fetente. Il proposito non avrebbe retto per tutta la partita. Ho subito chiesto alla Nova Corps il depennamento dei reati futuri e ho iniziato a reggere le smargiassate di Rocket. Il mio proposito ha tenuto fino all'impopolarissima (5% dei giocatori!) scelta di sottolineare a Drax la sua mancata vendetta, e poi ancora (col 33%) nel suggerire egoisticamente a Gamora di non contattare sua sorella Nebula. Al bar ho continuato a fomentare Rocket. Già sulla Milano il giorno dopo ho iniziato a pentirmi di tanto cinismo, consolando in parte Drax e soffermandomi con più attenzione su una delle scelte fondamentali dell'episodio: cosa fare del corpo di Thanos? Con il 76% degli utenti ho deciso di consegnarlo alla Nova Corps: non era tanto una questione di correttezza o di lealtà verso Gamora. Siccome avevo paura della reazione di Nebula, ho ritenuto che affidarmi alla Nova Corps avrebbe diminuito le possibilità che la morte di Thanos trapelasse (certo, dopo la festa dovrebbe essere un problema molto relativo). Rocket se l'è legata alla zampa, e anche per questo ho deciso col 52% di far valere la mia fama con i poliziotti e richiedere la paga subito (ma non ho lasciato che l'agente mi toccasse la pistola, ehm). Nel flashback con la mamma di Peter, ho deciso di canalizzare me stesso: non avevo nessuna voglia di scusarmi per averla fatta pagare al bullo, in macchina sono stato polemico, e alla fine (col 16%) mi sono rifiutato di fare promesse. Cuore di pietra. Nell'ultima importante decisione, portare Drax o Gamora sulla nave di Hala, ancora una volta sono stato nella netta minoranza (14%) che si è fatta accompagnare da Drax. Nulla contro Gamora: a dir il vero mi sentivo ancora in colpa con Drax per avergli rovinato i sentimenti di vendetta, quindi gli ho dato questo... contentino!