Trama e analisi degli episodi di
The Walking Dead: A New Frontier

ATTENTI AGLI SPOILER!
Qui discuto delle scelte che ho operato durante le partite!
Per un'analisi priva di spoiler vi rimando alla scheda generale

1 - Ties That Bind parte I

Regia: Jason Latino
Game-design: Matt Boland (sup.), Molly Maloney, Michael McCormick, Ryan Kaufman
Sceneggiatura: Brad Kane (sup.), Nick Breckon, Adam Esquenazi Douglas, Laura Jacqmin, Dan Martin, Desiree Proctor, Pierre Shorette
Uscita: 20 dicembre 2016

Anni fa, Javier non fu presente alla morte del babbo, acuendo il suo conflitto col fratello David. Dopo l'apocalisse, Javier è rimasto da solo a occuparsi di sua cognata Kate e dei suoi nipoti Mariana e Gabe. Giunti a un deposito di rottami, decidono di esplorare l'area per recuperare carburante, ma l'esplorazione s'interrompre bruscamente quando Javier è sorpreso dai membri della Nuova Frontiera. Allontanato dagli altri, viene fortunosamente salvato da Clementine, che lo accompagna a Prescott, un avamposto fortificato. Qui Javier conosce il capo Tripp, Conrad, Francine e Eleanor, infermiera del gruppo. Sostenuto dagli altri, decide di tornare alla discarica, dove si riunisce alla sua famiglia, ma purtroppo il destino è in agguato...

Non sono stato affatto conciliante con David nel flashback iniziale: a prescindere dalla mancanza di serietà di Javier, tutta quest'aggressività mi irritava, quindi mi sono comportato di conseguenza (anche se non ho voluto rivelare al giovane Gabe cosa accadesse). Nella sequenza in macchina, ho allegramente deciso di fumarmi una canna e di assecondare con una battuta la profferta (nemmeno troppo velata) di Kate, continuando ad annacquare il ricordo di David, perché ormai avevo deciso che fosse una presenza tartassante. Mi sono preso il mio tempo per esplorare il deposito, poi ho optato, come la metà dei giocatori, per fare contenti i ragazzi e passare la notte lì. Ho attaccato senza pietà il tipo che mi ha sorpreso nel rifugio, ma dopo l'incidente provocato da Clementine ho lasciato andare il rapitore del camion (il 57% di noi l'ha fatto), beccandomi i rimbrotti di Clem. Javier per me non è spietato. A Prescott nel bar ho provato a chiamare il bluff di Conrad, facendo perdere la povera Francine (il bar è un concentrato di citazioni telltaliane: a parte il poker, la musica di sottofondo è un riarrangiamento del tema dell'ufficio della Sam & Max Season One e su un tavolo c'è il mitico Banang). Nella scena in cui Clementine spara ad Eli per errore, sono stato nella nettissima minoranza (5.3%) che ha raccontato esattamente cos'è successo, e mi hanno lasciato andare: proteggere Clem è la scelta più ovvia per i fan, ma se fossi davvero Javier ci andrei con le pinze, pensando innanzitutto a farmi aiutare per recuperare la mia famiglia; chiacchierando con Eleanor non ho voluto comunque parlar male di Clementine. Da questa scena penso dipenda psicologicamente la scelta dei compagni da portare con noi alla discarica: come il 53% degli utenti ho giocato pulito e ci sono andato con Tripp (immagino che si scelga più volentieri Eleanor se ci si è presi la colpa della morte di Eli). L'uccisione di Mariana alla discarica è stata gestita con tempi perfetti: disperante e rapida, come nella tradizione della serie. Continuando ad andare controcorrente, sono stato nel 16% che ha deciso di abbandonare il luogo della sparatoria per cercare di salvare la ferita Kate e proteggere Gabe. Sfogarsi sparando con Clem sarebbe stata la mossa più istintiva, ma come ho scritto sopra il mio Javier è diverso.

2 - Ties That Bind parte II

Regia: Rebekah Gamin Arcovitch
Game-design: Jean-Francois Guastalla (sup.), Andrew Baker, Molly Maloney, Michael McCormick, Chris Schroyer
Sceneggiatura: Brad Kane (sup.), Nick Breckon, Michael Choung, Adam Esquenazi Douglas, Laura Jacqmin, Dan Martin, Evan Skolnick, Timothy Williams
Uscita: 20 dicembre 2016

I membri della Nuova Frontiera attaccano Prescott, costringendo i suoi abitanti alla fuga: Javier, Clementine, Tripp, Conrad, Eleanor, Kate e Gabe pensano di recarsi a Richmond, ma la strada è difficile, e Kate sta sempre peggio. In viaggio s'imbattono in Jesus (personaggio anche della serie tv), che rivela loro il dominio della Nuova Frontiera proprio sulla città. Mentre si scopre che Clementine è stata a sua volta un membro (traditore) della Nuova Frontiera, il gruppo decide di andare in città lo stesso, per cercare di curare la povera Kate.

Nel flashback iniziale, mi sono confidato con Kate in cucina, ma quando la lite stava crescendo, me ne sono chiamato fuori come il 37% dei giocatori: nel primo episodio avevo flirtato con la donna, ma l'idea di assecondare la bassa opinione che David aveva di me non mi piaceva affatto (certo, questo non rende Kate una donna esattamente fortunata con gli uomini!). Nella mia partita, ho aiutato Eleanor a estrarre il proiettile da Kate, lasciando anche che Gabe provasse ad aiutarci, comportandomi proprio da padre putativo. Nella scena dell'attacco a Prescott, sulle prime ho preso a insulti la masnada, però poi come il 42% di noi ho deciso di arrendermi, sperando che questo salvasse la vita di Francine. Mi sono sentito parzialmente in colpa per quello che è successo, quindi mi sono mosso con i piedi di piombo dopo con Conrad, tanto da rimproverare Gabe che a un certo punto ha goffamente cercato di difendermi. Quando ci siamo scoperti sotto tiro di Jesus, come il misero 15% degli utenti ho deciso di legargli le mani: immagino che i fan della serie tv sappiano già che non è una gran minaccia, però io, che non lo conosco, mi son mantenuto nei panni di Javier e non mi sono fidato. Non ho rimproverato Clementine quando mi ha rivelato i suoi trascorsi. Se mi sono trovato nel 90% dei giocatori che ha ucciso Conrad, non è stato solo per difenderla (usarla come merce di scambio era davvero troppo, anche se dubito sarebbe morta, almeno non nel secondo episodio della stagione!). Ho trovato anche snervante e sin troppo complessa la situazione, Conrad stava già diventando un pericolo e aveva perso il suo equilibrio, quindi ho tagliato corto con un bang (ripensandoci, chissà cosa penserà ora Gabe di me!). Qualcosa non deve aver funzionato molto nella scelta finale davanti alle porte di Richmond: era abbastanza chiaro che il 95% di noi si sarebbe comportato bene per salvare Kate. A maggior ragione la scelta appare corretta dopo aver visto chi sia il capo della Nuova Frontiera!

3 - Above the Law

Regia: Chris Rebbert
Game-design: Matt Almer (sup.), Andrew Baker, Michael McCormick, Juan M. Vaca
Sceneggiatura: James Windeler (sup.), Patrick Kevin Day, Adam Esquenazi Douglas, Laura Jacqmin, Adam Miller, Evan Skolinck
Uscita: 28 marzo 2017

La Nuova Frontiera è una comunità che vive sotto l'egida di alcuni elementi, tra cui proprio David, il fratello di Javier. Nonostante David si mostri subito prodigo di cure verso Kate, deciso a riformare la famiglia anche con Gabe, il suo atteggiamento verso gli altri fuggiaschi è tranciante, nel caso di Tripp, Jesus ed Eleanor, e piuttosto ambiguo con Javier. C'è più di un motivo per temere la Nuova Frontiera: Clementine, come racconta in un flashback, aveva cercato di salvare la vita del piccolo AJ iniettandogli una medicina, ma la cosa fu vista come un tale tradimento della causa, da portare alla sua espulsione dal gruppo. Quando David sa che Mariana è stata uccisa dalla Nuova Frontiera (forse da una cellula impazzita?), decide di avviare una nascosta indagine interna proprio con Xavier. Ma ci si potrà fidare di lui? Kate vuole lasciarselo alle spalle, mentre Javier non sa realmente cosa pensare.

Un episodio-scommessa, una gimcana di scelte basandosi solo sui propri istinti narrativi. Nel flashback iniziale sono stato piuttosto pragmatico con Kate, spronandola a tornare a casa, senza abbracciarla (col 21% dei giocatori): ho anche rivelato a Gabe la morte del suo amico, perché sono sempre stato franco col ragazzino. Nonostante non abbia mai sopportato David, avendolo trattato in modo antagonistico sin dall'inizio della stagione, sono stato nella minoranza di giocatori (il 33%) che nella presentazione ai capi della Nuova Frontiera non ha fiatato sull'omicidio di Mariana, per vari motivi: non mi sentivo di certo in grado di affrontare le conseguenze di un'accusa del genere, non volevo rendere la vita difficile al resto del gruppo, e David mi serviva moderatamente dalla mia parte. Poco prima comunque non volevo risultare troppo equidistante, e col 23% degli utenti ho scelto la torta di Joan come vitto ideale. L'82% di noi ha iniettato comunque la medicina ad AJ nel flashback con Clementine: sapevamo già che Clem sarebbe stata radiata dalla Nuova Frontiera, quindi era inutile lasciare qualcosa di intentato. Ho fatto davvero una figura barbina con Jesus, quando nel deposito non ho aperto la porta a David, mentre Clementine mi minacciava; sono finito nella minoranza del 30% forse perché ho davvero temuto per un istante che Clementine sparasse, o forse perché detesto David! Al momento di decidere la sorte di Badger e Max, ho sadicamente optato per lasciare il primo al suo destino (col 26%) e ho fatto secco senza troppi patemi il secondo (col 39%: non ho creduto alla sua ventilata collaborazione nemmeno un attimo). Un seme piantato dai Telltale sta dando buoni frutti: è stato assai difficile esprimere un giudizio su David davanti a Clementine. Ci siamo spaccati a metà, con il sottoscritto che ha espresso sfiducia, e il finale mi suggerisce che potrei aver visto giusto. Non so come mai però, a questo punto, sia stato col 57% che ha fatto buon viso a cattivo gioco con David in merito al suo piano bellico, nonostante Kate mi avesse pregato di darcela a gambe: credo per la stessa ragione che mi aveva portato prima a mantenermi cauto al cospetto della Nuova Frontiera. Non mi fidavo del tutto di David, ma nemmeno credevo di poter proteggere Kate e Gabe da solo, nel caso avessero interrotto la nostra fuga improvvisata...

4 - Thick As Water

Regia: Chris Rieser
Game-design: Chris Schroyer (sup.), Andrew Baker, Michael McCormick
Sceneggiatura: Luke McMullen (sup.), Theresa Cooley, Patrick Kevin Day, Laura Jacqmin, Adam Miller
Uscita: 25 aprile 2017

Mentre David viene posto sotto interrogatorio da Joan, Javier riesce a fuggire e a riunirsi con Tripp, Eleanor, Gabe e Kate. Bisogna fuggire al più presto ed eventualmente pensare a liberare David, ma un tentativo di procurarsi armi, portato avanti da Javier e Gabe, procura una grave ferita al primo. Cercando un rimedio, Javier si imbatte di nuovo in Clementine, che non è riuscita a lasciare Richmond, perché la zona è circondata da zombi. Mentre Gabe mostra di provare qualcosa per Clementine e Kate chiede a Javier di ufficializzare i suoi sentimenti, si prepara un piano definitivo di fuga: quando il gruppo sa però che l'esecuzione di David è prossima, Javier decide di fare qualcosa. David purtroppo, nonostante la situazione, rimane imprevedibile...

Episodio molto lento nella parte iniziale, piuttosto noioso: non aiuta mai nelle Telltale Stories mettere da parte le scelte e concentrarsi solo sull'azione o su movimenti scontati in sequenze scriptate. Viene persino il dubbio che la puntata, fino all'apparizione di Clem, sia stata pensata solo per allungare artificiosamente il brodo, e che la terza e quarta puntata si potessero tranquillamente fondere in una. Nel flashback iniziale, mi sono divertito sadicamente a umiliare David con colpi sempre ben eseguiti (magistrale comunque la punizione morale della fan interessata a rivendere la palla autografata!), però non ho assecondato la volontà di riarruolarsi di David quando i fratelli si sono confidati (come il 70% dei giocatori), anche se alla fine, convinto com'era, gli ho promesso di badare alla famiglia al posto suo (come il 93%). Quando Tripp mi ha domandato come comportarsi con Eleanor, gli ho detto, da uomo saggio e vissuto, che sarebbe stato il caso di aspettare per riprovarci (col 42%): a pensarci bene non credo che nella vita reale funzioni sempre così, ma detesto essere quello che disillude. Ho liquidato la preoccupazione di Clementine riguardo al menarca con un generico "E' normale" (21%, ma sarei curioso di sapere quale risposta abbiano scelto le giocatrici). La sequenza in sè per me è riuscitissima: alzi la mano chi non ha avuto paura vedendo Clem soffrire e dire che "sanguinava": Telltale furboni. Vi suonerò sadico, però non ho avuto tante remore (col 51%) nell'assecondare il suicidio di Lingard: avevo l'idea che la situazione nella comunità avesse toccato un punto di non ritorno, mi sembrava che soffrisse sul serio e non volevo negare a Clem di sapere che fine avesse fatto AJ. Sono un mostro, lo so, ma la situazione è mostruosa di per sè. Tutto sommato è stato per me parecchio più imbarazzante il confronto in macchina con Kate: nonostante avessi iniziato la stagione flirtando e tutto sommato non abbia mai avuto empatia con David, avevo promesso a Gabe che non mi sarei sostituito al suo papà, quindi col 24% degli utenti ho finto di non corrispondere l'affetto, sentendomi dopo un vero "codardo", come suggerisce Kate stessa. Puro sberleffo e tortura made in Telltale è stata la scelta tra Tripp e Ava: siccome poco prima Gabe frustrato aveva rivelato a Tripp che avevo ucciso Conrad, mi sentivo così in colpa che ho scelto lui, poi puntualmente fatto fuori da Joan. Ok. Ehm. Col 31% dei giocatori ho preferito puntare a ridare il potere a David, invece di uccidere Joan: non che mi fidassi molto del fratello forse ormai andato del tutto, ma speravo che una sua eventuale leadership mi potesse rendere la vita facile più avanti (opportunista!). Era lo stesso motivo per cui (con il 49%) avevo deciso almeno di accettare il patto che Joan proponeva. Poco male: tutto è andato in malora. Come l'ho fatta l'ho sbagliata!

5 - From the Gallows

Regia: Jason Pyke
Game-design: Stephen McManus, Michael McCormick, Juan M. Vaca
Sceneggiatura: Adam Esquenazi Douglas (sup.)
Uscita: 30 maggio 2017

Dopo la distruzione di parte del muro di cinta di Richmond, gli zombi hanno iniziato ad affluire, e per i nostri pare non esserci scampo. David è deciso a riconettersi con la sua famiglia, però Kate e Gabe sembrano propendere ormai per Javier, cosa che porterà a uno scontro aperto tra i due fratelli. Che fare? Tentare la fuga o aiutare i sopravvissuti provando a richiudere la breccia? Clementine collabora come può, ma dovrà decidere da che parte stare, mentre ogni personaggio va inevitabilmente incontro al proprio destino.

Ultimo episodio un po' freddo, a causa forse delle tante variabili che modificano lo svolgimento delle scene: ci sono almeno quattro finali disponibili, che dipendono sia dalle scelte effettuate con Javier, sia dalla Clementine che abbiamo via via costruito nel corso delle stagioni. Il flashback col babbo di Javier e David ha spento i miei ardori contro il fratellone, anche se con appena il 27% dei giocatori ho suggerito al papà di vivere i suoi ultimi giorni come meglio credesse, o forse proprio per questo: il rimprovero successivo è stato una bella idea di sceneggiatura. A quel punto (con il 93%) ho soccorso David: per quanto non l'abbia mai sopportato per tutta la stagione, non volevo necessariamente fargli del male. Può sembrare disgustoso che con il 18% degli utenti abbia negato di avere avuto una relazione con Kate, ma visto che ormai mi ero già reso abbastanza verme alla fine della puntata precedente, tanto valeva essere coerente e risparmiare per lo meno il gruppo dalla furia di David. Cosa che peraltro non sono riuscito a fare, venendo pestato dal fratellone senz'alcuna pietà: le statistiche mi dicono che col 64% dei giocatori gli ho mostrato comunque affetto, ma in realtà mentre mi pestava non gli ho detto di volergli bene, mi sono limitato a starmene stoicamente zitto. Nella mia mente non era proprio una dimostrazione di affetto. Ho deciso di anteporre la chiusura della breccia all'aiuto di David e Gabe in fuga (col 59%), anche se in cuor mio sapevo che Gabe non sarebbe finito bene con il babbo così ondivago, e infatti... Ho ottenuto comunque, col 46% dei giocatori, l'aiuto di Clementine dopo la lotta con David: questo mi ha aiutato a vedere l'unico bacio scambiato col morente Gabe, che ho lasciato con una pistola affinché si suicidasse (con il 51%: non volevo farlo io e di certo non avrei lasciato a Clementine il compito di farlo, perché ho buona memoria...). Nel momento finale della ricostruzione di Richmond, ho rifiutato la proposta di Jesus, quella di diventare il nuovo leader del gruppo: ho sempre visto Javier come un solitario, quindi non ho avuto remore. Nella mia partita sembra che quel ruolo spetterà a Kate, che tuttavia, dopo il mio comportamento immaturo nei suoi riguardi, mi ha chiesto di tenere le distanze (con il 75% dei giocatori non ho voluto garantirlo). Dove credo di avere battuto me stesso è stato nel finale, durante il taglio di capelli a Clementine: quando mi ha chiesto come si sarebbe dovuta comportare con AJ se l'avesse ritrovato, con appena il 3% degli utenti (!), le ho suggerito di lasciarlo stare, se l'avesse visto felice. Lo so, mi rendo conto che è un consiglio atroce, ma al di là della retorica nel mondo di The Walking Dead l'equilibrio è una merce tanto rara, che nemmeno la riapparizione di una "famiglia" è del tutto consigliabile, come la vicenda intera di The New Frontier ha dimostrato. Sotto sotto spero che Clementine, in partenza da sola al tramonto, non tenga conto di questa solitudine e di questo cinismo: dopotutto, nella ricapitolazione finale, la mia Clem risulta "resa forte dalla solidarietà".